maggio 21, 2019

Elezioni Regionali del Piemonte - 26 maggio 2019



Progresso e Diritti Umani (un binomio indissolubile).
Dissolviamo l'odio, creando Lavoro e Futuro nella nostra Regione.
Aiuto immediato ai venezuelani e agli italo venezuelani in fuga dalla dittatura di Maduro.
Riconoscimento della professione di Mediatore Interculturale.

Pronti a far ripartire il Piemonte con Forza Italia, Alberto Cirio
Crocia il simbolo e di fianco scrivi Gullì (con l'accento sulla ì).

Il dovere di schierarsi. 
Perchè con Forza Italia?

Le risposte possono essere molteplici.
Cercherò di rispondere il più semplicemente e sinceramente possibile.

Nella mia famiglia di origine, grazie agli insegnamenti di  mio padre, si è sempre stati estimatori di quei valori  come: progresso, libertà individuale, libertà di pensiero, libertà di crescita, innovazione, meritocrazia, apprezzamento del lavoro altrui, rispetto della proprietà privata. Sostenendo sempre e comunque i Diritti Umani, senza dei quali un Paese non potrà mai evolversi completamente, senza dei quali una Società, prima o poi, potrebbe essere vittima di dittatura.
Sono italo-venezuelano, nato a Caracas da genitori italiani, risiedo a Torino da molti anni. In questa meravigliosa città ho compiuto i miei studi universitari e dopo un breve passato artistico, mi sono dedicato al mio lavoro d’informazione come giornalista freelance. Ho collaborato con agenzie stampa e mi considero un attivista per i Diritti Umani. La lotta che ho portato avanti per la libertà del Venezuela è una delle battaglie che ho affrontato, fin dal 2002, anno in cui ho cominciato a scrivere i primi articoli per la carta stampata italiana. Oggi sono un mediatore interculturale, promuovo l’interazione tra le culture, il rispetto del prossimo, senza discriminazioni di sorta. Ecco perché da anni denuncio anche gli atti di razzismo e dei Crimini di lesa umanità.
Ho trovato in Forza Italia un partito moderato, composto da persone intelligenti e libere, le quali, sostenendo lo sviluppo economico della società, non perdono mai il  rispetto per il prossimo e la libertà individuale. 
Non si dimentichi il lavoro di Mara Carfagna per le Pari Opportunità, o quello di Stefania Prestigiacomo, e del  Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. Forza Italia è “fatta” da persone per bene. Non bado agli stereotipi che partono sempre dall'ignoranza e che colpiscono più o meno tutti i partiti, ma c’è una verità che bisogna conoscere, Forza Italia si è rinnovata negli ultimi anni nel suo 75%. Coalizioni? Tutti i partiti formano delle coalizioni, quello che contano, però, sono i programmi e le persone.
Pensate anche voi, come me, che il benessere di una società va a braccetto con il rispetto dei Diritti Umani? 
Il grande lavoro che si propone il candidato alla Presidenza Alberto Cirio spazia dalla sicurezza all'ambiente, dall'alleggerimento del peso fiscale sui commercianti allo sviluppo economico e al benessere di tutti cittadini. Un occhio di riguardo verso i più deboli e molti altri punti chiave per una Regione all'avanguardia. Io mi sono sempre occupato di informazione (libera) e di società, il mio contributo al grande lavoro che Alberto Cirio si propone di fare è all'insegna del binomio indissolubile Progresso e Diritti Umani. Il progresso inteso come avanzamento, come svilupo della società onde favorire la crescita economica, sociale, tecnologica, morale.
Pari Opportunità valorizzando, altresì, la meritocrazia dei cittadini.
Progetti per la crescita, per la comunità, per la mediazione.
Guardare verso il futuro per una Regione moderna, innovativa, Europea, Mondiale.
Con il Venezuela nella mente e nel cuore.



Link al Curriculum di Carlos Gullì clicca qui 

Nessun commento: