giugno 15, 2020

[ABC ] Il M5S fu finanziato da Chávez e da Maduro con 3,5 milioni di dollari per diffondere il castr-chavismo in Italia






Ora si spiega il perché di tanta lealtà per Maduro da parte dei pentastellati

ABC Spagna .


L'interesse della dittatura Chavista è sempre stato quello di  promuovere movimenti a essa fedeli nelle democrazie europee . Da un’esclusiva di ABC abbiamo la conferma di quello che sempre abbiamo sospettato.  Hugo Chávez, con Nicolás Maduro, all’epoca ministro degli Esteri, avrebbe finanziato il Movimento 5 Stelle, il partito fondato da Beppe Grillo, con tre milioni e mezzo di euro, attraverso una spedizione al consolato venezuelano a Milano. Il partito di Grillo, è salito al potere in Italia in coalizione con il partito di Salvini Lega Nord e questo accordo ha mantenuto una posizione favorevole alla dittatura bolivariana impiantata in Venezuela. Mentre i pentastellati dovevano essere fedeli a Maduro, Matteo Salvini non ha potuto far altro che appoggiare, solo a parole, il processo di democratizzazione del Venezuela.

Questi nuovi dati si sommano a quelli già conosciuti e di cui, anche in questo sito e nei social ne avevo ampiamente parlato.  Una strategia ben pianificata dal castrochavismo, quella di integrarsi nella vita politica dei paesi democratici europei, con l’obiettivo di frenare, sempre di più, i diritti e la libertà dei venezuelani.
È un altro aspetto della natura illegittima del governo di Caracas, coinvolto in oscuri rapporti con movimenti terroristici come Hezbollah, nell'espansione delle reti di traffico di droga guidate dalla sua leadership militare e politica, e in operazioni finanziarie criminali. Alex Nain Saab, qualificato come uomo di punta di Nicolás Maduro in affari con l'Iran e altri paesi alleati a Caracas, e recentemente detenuto a Capo Verde. Anche 

in Italia Alex Saab è conosciuto per lavaggio di denaro.

Non possiamo dire di non avvertito i partiti libertari italiani e l’opinione pubblica, da anni l’informazione italo-venezuelana si è data molto da fare per denunciare la piega castro-chavista del M5S e il loro legame con la dittatura di Maduro.

ABC


@cosmodelafuente

Carlos Gullì



Nessun commento: