09/04/09

DURANTE : LOS ROQUES


Il mistero non si chiarisce e le famiglie continuano a vivere in una situazione bruttissima. Ormai si sentono abbandonate e temono il peggio.
Purtroppo si trovano a combattere contro un paese (forse non l'unico) che fa lindiano. Vorrei ribadire a queste famiglie che non è nuovo questo atteggiamento da parte del governo di Caracas, ma la cosa sconcertante è che anche l'Italia non si sta adoperando come dovrebbe. Cosa aspetta il governo italiano a imporsi con Chavez? Mi pare il minimo che si possa fare, si tratta di otto italiani scomparsi nel nulla. Non possiamo far finta di niente e occuparci soltanto dell'estradizione di Battisti. Caracas conta sul fatto che prima o poi si metta tutto a tacere. Ma il mistero è risolvibile. Bisogna pretendere, assolutamente, l'elenco ufficiale e non quello ritoccato, dei passeggeri di quel volo.
Bisogna parlare con Chavez, perchè soltanto lui, in un paese sottoposto alla dittatura, può dare il via, a meno che non abbia interesse a tenere tutto nascosto. Nessuno si acconterebbe di coriandoli.
Y para los Venezolanos quiero que sepan lo que esta haciendo el gobierno de Venezuela, està ocultando el verdadero motivo por que el avion de Los Roques desapareciò con todos los pasajeros, con ocho italianos. Los familiares de ellos aun no saben nada, los cuerpos no se han conseguido, y el gobierno de Venezuela sigue calladito calladito.