10/31/16

Donald Trump o Hillary Clinton? Nota stampa dall'inviato a Miami

L'agenzia stama Hereitaly di Miami ha pubblicato la seguente nota stampa

Donald Trump o Hillary Clinton? Questo è il dilemma  (Carlos Gulli inviato a Miami)

Per la prima volta gli americani e I milioni di ispanici si trovano a decidere tra due candidate controversi. Se da una parte Hillary Clinton rappresenta la professionalità política, dall’altra Donald Trump risveglia gli animi dormienti di parechhi americani che normalmente non votano e che questa volta al grido di “make america great again” voteranno. Populismo? Certamente i toni sono quelli, ma pare  che anche in America funzioni alla grande la demagogia spicciola.Non dimentichiamo i nomi di alcuni dittatori sudamericani, senza andar troppo lontano, Chávez che in poco tempo ha instaurato un regime oggi gestito male da Maduro.
Non dimentichiamo che i moltissimi cubani della Florida, disgustati dalla dittatura comunista di Castro, vedono in Hillary la faccia del comunismo, anche se di comunismo, come lo conosciamo noi, ci sia ben poco.

Per la prima volta non si vedono cartelli e slogan sulle auto di Miami, forse perché indecisi o probabilmente per paura di esternare la propria preferenza. Trump é riuscito a dividere la popolazione, instaurando un pericoloso clima di odio. Per la prima volta ed è pericoloso.
L’ultimo sondaggio effettuato nel fine settimana, dopo le rivelazioni del caso Fbi sulle email legate alla candidata democrática, l’ex first lady mantiene il 46% delle preferenze contro il 43% del repubblicano Donald. La Clinton resta avanti nei tre stati cruciali Pennsylvania, North Carolina e Colorado.

Il Financial Times dalla parte di Hillary.
Ritenuta qualificata per essere il primo presidente donna degli Stati Uniti d’America.
In Florida, intanto, grazie alla popolozione di origine cubana, si mantiene il testa a testa.
Carlos Gulli (Miami)

Here Italy Inc.
@cosmodelafuente
carlos.cosmo.gulli@gmail.com 

No comments: