1/23/13

Notizie sul figlio di Monti, ecco perchè non votare il padre


Monti è un sanguisuga, non facciamoci illusioni, male per male, non votiamolo. Per lui contano solo le Banche e la Germania. L'importante è che suo figlio stia al sicuro.
Ai nostri, di figli, chi ci pensa? Noi, non votando il vampiro.

Ecco il curriculum su Linkedin di Giovanni Monti, figlio di Mario (da qualche giorno, ma chissà perchè, improvvisamente cancellato)


Business Development at Parmalat
Modena Area, Italy D

Vice President presso Morgan Stanley
Vice President presso Citigroup
Associate Consultant presso Bain and Co.

"Ciao, volevo segnalarti che Mario Monti ha un figlio, Giovanni, di 39 anni. Lo conosco di persona perché era in corso con me alla Bocconi. Ha naturalmente lavorato come vice president in diverse investment banks e i suoi rapporti d'affari sono intrecciati nell'alta finanza internazionale come per il resto della famiglia. "

Sul suo profilo Linkedin (ora cancellato), c'è tutta la sua storia professionale.

Vice President
Morgan Stanley

Public Company; 10,001+ employees; ms; Financial Services industry

May 2008 – February 2009 (10 months)

Firm Strategy and Execution
Europe, Middle East and Africa
Vice President
Citigroup

Public Company; 10,001+ employees; C; Financial Services industry

March 2004 – May 2008 (4 years 3 months)

Strategy and M&A
Associate Consultant
Bain and Co.


1997 – 2001 (4 years)
Summer Intern
International Trade Center - UNCTAD/WTO

Si spiega tutto! Non votare Monti è un dovere civico, diffidare di Montezemolo è giustizia sociale, provare compassione per Casini è umano. No a Monti. Non vogliamo essere schiavi delle Banche e della Merkel.