5/24/06

Lo sporco mondo della televisione (terza parte)




SELVAGGIA LUCARELLI
le lacrime di mamma che fanno sempre alzare gli indici di audience



Prendo spunto da una lettera apparsa sul sito di sorrisi e canzoni. Tengo a precisare che il sito di sorrisi è forse uno dei pochissimi che lascia esprimere la propria opinione, anche quando ci sono delle critiche a danno proprio di ‘sorrisi’. Il sito, tra l’altro, si è occupato di me e, per un certo periodo, ha pubblicato molte lettere giunte dove lettori chiedevano informazioni su di me. Ma andiamo alla questione, si parla ancora di Maurizio Costanzo e del suo regime televisivo. Allora la gente se ne rende conto veramente.
http://www.sorrisi.com/sorrisi/scheda/art023001031079.jsp

http://www.sorrisi.com/sorrisi/ricerca/risultato.jsp?ricerca=ricerca&memory=n&sr_idsitose=023001000000&sr_visualizzazione=scheda&corpo=cosmo+de+la+fuente

Leggiamo:

Carissimo direttore,
scrivo questa lettera contro Maurizio Costanzo. Sì, lo so: apriti cielo! Non so se pubblicherete (o risponderete) mai questa email, ma vi ritengo abbastanza imparziali quindi spero di non dovermi ricredere. Scrivo in merito a quello accaduto ultimamente tra Maurizio Costanzo e Selvaggia Lucarelli. Sono rimasto senza parole dai commenti fatto dal signore nella sua "trasmissione" (sempre che tale si possa definite)... non ho ben capito come funziona la storia. O si sta con lui o contro di lui? Ma è per caso ritornato Mussolini? È divenuto il duce della tv pronto ad attuare una "pulizia" di tutte le persone che non gli piacciono? Sono scioccato, lo ripeto. Canale 5 da un po' di anni a questa parte sembra diventata la sua rete e le esigenze del signor Costanzo sono diventate la prima cosa da rispettare. Ok lo ammetto, Maurizio Costanzo è un uomo di grande cultura... ma basta! Non può fare televisione una persona come lui che non appena si rende conto che un qualsiasi protagonista dello showbiz italiano non voglia partecipare ai suoi programmi debba essere "escluso": ma siamo veramente matti? Ultimamente poi mi sembra che Costanzo si sia anche inacidito. È più che normale, no, che una persona possa tranquillamente decidere di non prendere parte ad un suo programma, no? Oppure sono un dovere sociale? Sinceramente capisco bene la Lucarelli. Io non sono assolutamente la persona a cui piacerebbe perdere tempo in una trasmissione come Buona Domenica dominata da ex-tronisti, ex-reality e chi più ne ha più ne metta! Purtroppo molte persone continuano a guardare Buona Domenica (e mi dispiace dire queste cose per il resto del cast) e fare di Maurizio Costanzo il nuovo duce della rete. Ma stiamo scherzando, vero?
Attendo una sua risposta o magari, perché no, una risposta dal diretto interessato (ma immagino che sia troppo occupato a scovare i nuovi "scemi del villaggio" per la prossima serie di Buona Domenica).
Cristiano



Sono d’accordo per quanto riguarda il desiderio costanziano di portare sempre più su i suoi tronisti (della De Filipppi) e le sue creature spesso insignificanti. Vedi il fiasco del film da lui prodotto dove i protagonisti erano Daniele e Costantino.
Non perdiamo il filo però, anche la Lucarelli sta bene ragazzi. Lei ha chiesto di partecipare alla fattoria e, grazie al battibecco tra suo suocero Adriano Pappalardo e ‘er mutanda’ in cui si discuteva su una sua relazione con il napoletano, il suo nome è venuto un po’ a galla, ecco che la produzione de ‘La Fattoria’ ha deciso che era un personaggio interessante per l’audience.
I reality di Canale 5, ovviamente, sono materiale costanziano.
Insomma non scandalizziamoci più di tanto. Più c’incazziamo e più facciamo il gioco dell’audience!!
La bella Selvaggia da blogger d'assalto ora è diventata seria.

No comments: