2018/10/22

Ancona: Sesso, spaccio e profilattici vicino scuola


Il 12 di ottobre "Ancona Today" pubblica questo articolo che dovrebbe far riflettere un po' tutti.
Che sicurezza hanno i nostri figli? 
Spaccio, sesso, profilattici abbandonati in un'area gremita di bambini.

Sesso e droga all’aria aperta vicino alla scuola
„Via Camerano, ore 16 di un qualunque giorno feriale. I bambini escono dalla scuola corrono tra i vialetti del parco che si trova alle spalle dell’istituto Domenico Savio. I piccoli neppure ci fanno caso al capanno allestito con materiale di fortuna che si trova tra i cespugli e circondato da scatole di preservativi usati, indumenti e bottiglie abbandonate. I genitori però quel degrado lo vedono eccome e nei giorni, così come i residenti, e nei giorni scorsi lo hanno segnalato alla nostra redazione. La sporcizia però è forse l’ultimo dei problemi della piccola area verde di via Camerano: alcuni residenti giurano di assistere a episodi di spaccio perfino in pieno giorno. Camminare là al buio? In pochi ci provano visto che, stando alle segnalazioni, all’imbrunire l’area verde cambia forma. “
Sesso e droga all’aria aperta vicino alla scuola
„Siringhe a terra non ce ne sono e neppure i fazzoletti con macchie di sangue che identificano, come in altri parchi, il bivacco dei tossicodipendenti. Qualcosa però nel cespuglio a due passi dalla scuola succede: a catturare l’attenzione sono una decina di confezioni di preservativi ormai vuote, tutte radunate intorno a un capanno allestito con legno e ferraglia confuso tra il fogliame (GUARDA IL VIDEO). Indumenti buttati là, tra cui calzini e scarpe, sono ulteriori elementi che lasciano pensare che qualcuno utilizza il giaciglio non solo per dormire.“

Un lettore segnala: "«Il parco è ormai uno schifo», il degrado anche davanti ai bambini extracomunitari che si ubriacano e si drogano anche alla luce del sole.Il parco dovrebbe essere un luogo per bambini e famiglie e di gente per bene.Ho segnalato il problema diverse volte a carabinieri,polizia,vigili: tutti se ne fregano e questo luogo in cui molti di noi hanno passato tanti bei momenti della nostra infanzia ora è in mano a questa feccia di gente.Sono deluso e anche rassegnato dal comportamento anzi dal non comportamento delle varie istituzioni e mi sento di dire solo una cosa : VERGONA!!!» "



di Gino Bove
fonte Ancona Today




Nessun commento: