2012/10/28

Davide Serra : mi casca sul "fecimo"

Molti sanno che esiste, ma pochi hanno visto il suo volto. Colui che quatto quatto si sta insinuando nell'economia italiana, a mio parere molto furbamente, saltando sul carro di Matteo Renzi.
Mi casca, nella trasmissione "In mezz'ora" dalla Annunziata usando un passato remoto veramente improbabile: "fecimo".  Qualcuno potrebbe parlare di latino  di italiano antico o balle del genere, ma non possiamo proprio accettare un "fecimo" ragazzi....dai.
Perchè non assumi un linguista...caro Davide?

2012/10/18

Vergogna Italiana (Quello che nessuno vi dice, fate girare)


Scandaloso e vergognoso è "veramente dire poco !!!

> La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a quella
> del 6 aprile può apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6 di
> aprile, infatti, i parlamentari alla prima legislatura non rieletti non
> avrebbero maturato la pensione. Votando invece come stabilito dal
> Consiglio dei ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo,
> acquisiranno la pensione. "E poi parlano di voler fare l'election day per
> ridurre i costi della politica - ironizza - Ben altri saranno i costi di
> queste pensioni, non solo in termini quantitativi, ma anche per il
> messaggio dato al paese, perchè questo è il tipico esempio di come fatta
> la legge viene subito trovato l'inganno".
>
> MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 (se avete letto bene: TRECENTOMILIONI,
> chiaramente di Euro) DI COSTI PER QUESTA GENTACCIA CHE DOPO POCHISSIMI
> MESI SENZA FAR NULLA HANNO GIA' LA PENSIONE CHE E' DI PLATINO (ALLA FACCIA
> DEI PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI LAVORO PER MANGIARE RACCATTA LA
> VERDURA RIMASTA A TERRA NEI MERCATI).
>
> FATE GIRARE QUESTE INFORMAZIONI, TUTTI DEVONO SAPERE !!!
>
> I tg corrotti E PREZZOLATI NON LO DICONO, I GIORNALI NEMMENO, SOLO
> INTERNET PERMETTE DI CONOSCERE QUESTA SCHIFEZZA

[Cosmo de La Fuente]
Mediacontact Communications

2012/10/08

Venezuela: elecciones 2012. Ce l'ha fatta Chavez

Nella Foto: CAPRILES

Non è riuscito ad arrivare primo ma è stato molto vicino alla vittoria. Speriamo che lo lascino lavorare in maniera che possa, almeno, fare una buona opposizione.

80,94% di partecipazione;

Chavez: oltre il 54,42%

Ancora una volta ha vinto Chavez. Ce l'ha fatta non con lo stacco abituale, Capriles, infatti, lo segue abbastanza da vicno. Speriamo non succeda quello che pensa lo scrittore peruviano Mario Vargas Llosa che pensa ci sia anche il pericolo che Capriles venga, addirittura, eliminato. Potrebbe fare un'ottima opposizione. Chavez non durerà certamente per tutto il mandato, vista la sua "reale" malattia e chissà se lasceranno lavorare Capriles, come è giusto che sia.
Staremo a vedere. Intanto il Venezuela si è diviso in due.
CdF