24/08/11

Il Venezuela si spegne
























Chavez amato o Chavez odiato? Ormai non si capisce più niente e se prima il nome del dittatore venezuelano era accostato alla sinistra ora ne ha preso le distanze e, addirittura, ci sono quelli di destra che cominciano ad apprezzare il suo piglio dittatoriale.
Non si capisce da che parte sta chi dice che Chavez starebbe facendo molto per il suo paese e che sono molti i venezuelani che lo amano. Sono tutte balle. In Venezuela vivono, ormai, milioni di cubani e di cinesi importati e sono solo loro che possono amare un tipo del genere.
La fame si tocca con mano in Venezuela e sono troppi ormai quelli che non riescono più nemmeno ad alimentarsi.
In Venezuela si muore di fame e non dobbiamo continuare a dire il contrario. Il paese è ridotto male e la delinquenza ha raggiunto livelli incredibilmente elevati.
Speriamo che qualcosa succeda, che cambi in qualche modo.