13/04/11

L'amore universale

Dio è dentro di noi, ognuno può sentirlo e capire quand’è il momento di dedicarsi agli altri. Nessuno ha in mano la verità, perché nessuno è tornato dall’aldilà per raccontarci come stanno le cose. Solo i presuntuosi, i più poveri d’intelletto, gli ignoranti pretendono che si creda a quello che loro dicono.
La Bibbia un affascinante manoscritto di migliaia di anni fa, adatto a una popolazione ignorante che credeva negli ‘elefanti volanti’, il Corano la stessa cosa, tutte le religioni partono dallo stesso presupposto: IO SO TUTTO E GLI ALTRI NON SANNO NIENTE.
Sbagliato anche questo. Basta di imporre la propria idea, siete tutti uomini e donne, in carne, che defecano, mangiano, e che non sanno quali siano i disegni di Dio. Occorre comportarsi in maniera umana e possibilmente aiutare il prossimo perché è ovvio che un Dio c’è. Non sappiamo però nient’altro. Basta di chiesa pedofila, di papi assassini, di religiosi delinquenti e di ignoranti che credono di sapere tutto.
Manda dieci copie di questo messaggio di Cosmo de La Fuente e non porterà fortuna, perché sono cazzate, ma aiuterai il mondo a essere migliore.