12/3/11

Sesso Hard: donna forte, porca e sadomaso causa di impotenza

Addio sesso debole: oggi le donne sono il partner ‘dominante’, guidano le relazioni e gli uomini faticano a tener loro testa. Lo pensa il 35% dei maschi italiani, mentre il 40% si sente inadeguato a rispondere alle aspettative di chi lo vuole contemporaneamente marito perfetto, amante, buon padre.L’ANSIA - Tensioni che si riflettono sulla vita intima: il 70% degli italiani indica in performance non appaganti la causa principale di un legame di coppia insoddisfacente. Gli esperti riuniti a Milano per il 14esimo congresso europeo della Society for sexual medicine puntano l`attenzione su un nuovo disturbo: l`ansia da “superprestazione”, che colpisce il 40% degli italiani. ”Le difficoltà di ordine psicologico riguardano soprattutto i piu’ giovani e possono dare origine a un problema permanente – spiega Francesco Montorsi, professore ordinario di urologia all`Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e membro dell`Advisory Board del congresso – Non dobbiamo banalizzarle ma intervenire per evitare che diventino ‘croniche’”. In Italia solo il 17% si rivolgerebbe allo specialista dopo un episodio di disfunzione erettile contro, ad esempio, il 25% dei brasiliani.IMBARAZZO - Secondo l`indagine internazionale, presentata oggi al Congresso, i giovani sotto i 40 anni sono i piu’ restii a confrontarsi: il 25% prova imbarazzo”. La ricerca è stata condotta su 4409 persone dai 18 ai 75 anni intervistate in 4 paesi (Italia, Germania, Canada e Brasile) ed ha confrontato le abitudini per area geografica e fascia d`età. Il Congresso europeo, che riunisce a Milano fino al 4 dicembre oltre 2.000 esperti da tutto il continente per affrontare il benessere sessuale a 360°, dalle problematiche femminili a quelli maschili. In testa vi è la disfunzione erettile che rappresenta, con l`eiaculazione precoce, il primo per diffusione: in tutto il mondo sono oltre 152 milioni le persone che ne soffrono, in Italia circa 3. Tra i 40 e i 70 anni, la fascia di età piu’ a rischio, riguarda circa il 13% degli uomini ma ben il 50% ha avuto un episodio nel corso della vita. (TMNews)
Si spiegherebbe così, allora, la crescente impotenza di alcuni uomini che poi si sfogano con i trans?

No comments: