11/3/10

Berlusconi : l'Italia delle cazzate; il Bunga Bunga e il no Gay day. Davvero la stampa italiana non ha più niente da dire?

L'Italia si è paralizzata e non c'è trasmissione TV o giornale vicinoa alla sinistra o alla destra, indistintamente, che non parli di quello che ha detto Berlusconi, di ciò che ha fatto quando è andato in vacanza, con chi ha voglia di uscire e se è andato a letto con questa o con quell'altra. L'intelligenza di un popolo che vanta scienziati ed artisti di fama mondiale, ridotta alla vita privata di un persona. Ma cosa ce ne può importare se Silvio Berlusconi ha tante donne o le ha avute? Quello che ancora molti non capiscono è che la maggioranza della gente pensa che sotto sotto sia un simpaticone. Le facce avvelenate di Di Pietro e dei Finiani stridono di fronte al sorriso e al savoir faire di Silvio. Se vogliamo abbattere questa fortezza costruita intorno al presidente del Consiglio occorre cominciare a moderare i toni.

No comments: