10/15/10

Sarah Scazzi : Michele Misseri non ha agito da solo, la moglie ha qualche responsabilità?

Michele Misseri non è il solito 'verme' che mette gli occhi su qualcuno della famiglia per poi farle del male, come ha fatto alla nipote acquisita Sarah. La mamma della vittima, Concetta, è figlia adottiva, quindi la sorella, moglie dell'assassino sarebbe una sorella non di sangue. Quella donna sicuramente era al corrente dei vizietti del marito e in qualche modo lo ha coperto. Come minimo non ha parlato. Troppe incongruenze. Chissà se quella signora vedendo che la sorellastra aveva una bella figliola mentre lei due figlie grasse e brutte non abbia (inconsciamente?) favorito il male per la piccola Sarah, ignara di trovarsi nella casa degli orrori.
Perchè il garage non è ancora stato messo sotto sequestro?
Bisognerebbe indagare a fondo nella mente di quella donna grassoccia che, probabilmente, ne sa una più del diavolo.

No comments: