12/10/09

Il peggior nemico della donna è proprio la 'donna'



Faccia d'angelo sicuramente, faccia che nasconde qualcosa di più. Ha smesso i panni della spavalda, quelli che indossava i primi tempi, quando fu arrestata. Questa ragazza dall'aspetto piacevole e dallo sguardo di ghiaccio ha sicuramente qualche scheletro nell'armadio. Non dimentichiamo la bravura di certe donne, come la Franzoni, capaci di destare il dubbio anche nei più convinti pur essendo delle assassine. La letteratura delle assassine ce lo insegna. Vecchiette dall'aspetto bonario capaci di uccidere donne e amiche per il solo gusto di farlo.
Penso che Amanda volesse cambiare il modo di essere di Meredith. Le dava fastidio che la sua convivente non avesse le sue stesse fantasie sessuali. Amanda, si sa, portava in casa tanti maschioni per divertirsi in 'comitiva'. Non mi fiderei proprio delle parole di questa ragazza, che non ha pensato due volte di scaricare la colpa su altre persone pur di uscirne lei. Avrebbe poco da parlare la Clinton. Amanda in America forse sarebbe stata condannata alla sedia elettrica.
Vedi Amanda, sarà molto difficile per te togliere la maschera da assassina, forse quella è la tua vera faccia. Perchè, invece, non togliere la maschera della brava e affezionata amica?
Cosmo

(ANSA)- LONDRA, 8 DIC - Arline Kercher, madre di Meredith, critica la famiglia di Amanda per aver fatto entrare la politica nelle reazioni alla sentenza di condanna. 'La notizia che avrebbero fatto appello era gia' abbastanza dura, e ora questo', ha detto Arline. 'Non so dove vogliano arrivare coinvolgendo persone con alte responsabilita'', ha aggiunto. Il riferimento era al segretario di Stato Usa Hillary Clinton, che si e' detta disposta ad ascoltare chi avesse dubbi sulla condanna di Amanda.

No comments: