4/3/09

LOS ROQUES, i PM ora devono risponderne- Berlusconi scrive a Chavez















Perchè c'è stata una sorta di omertà anche da parte del governo italiano?

CHI C'ERA, VERAMENTE, SU QUELL'AEREO?

Le famiglie hanno bisogno di chiarezza, cosa che non darà mai il governo venezuelano! Occorre giustizia, chiarezza. L'insabbiamento è quello che Chavez sa far meglio.

(ANSA) - ROMA, 2 APR - La prima commissione del Csm ha convocato per martedì prossimo il procuratore capo della Repubblica di Roma e il sostituto procuratore Maria Caterina Sgrò, titolare dell'inchiesta sulla scomparsa dell'aereo Let 410 della compagnia Transaven, con otto cittadini italiani a bordo, di cui si sono perse le tracce il 4 gennaio 2008 al largo dell'arcipelago di Los Roques, in Venezuela. La convocazione, sottolineano in una nota gli avvocati Riccardo Tropiano e Giovanni Bonifacio, che assistono alcune famiglie dei dispersi (Napoli, Fragione, Durante e Guernieri), é stata decisa in seguito ad un esposto da loro presentato lo scorso 31 maggio. "Le famiglie dei dispersi si augurano - affermano i legali - che da tale audizione scaturisca un decisivo impulso dell'inchiesta relativa alla scomparsa degli otto cittadini italiani". Del piccolo aereo da turismo, partito da Caracas con 14 persone a bordo (otto italiani, cinque venezuelani ed uno svizzero), non è mai stato recuperato né localizzato il relitto. Finora ci sono stati solo falsi avvistamenti, accompagnati da polemiche per il presunto scarso impegno delle autorità locali nelle ricerche. (ANSA).
Speriamo che il governo Berlusconi, che grazie a Dio non simpatizza con l'operato del dittatore, riesca a far chiarezza.

No comments: