3/10/09

Tinì Cansino: la più bella resta lei


Oggi esagerano le vallette e le donne di spettacolo, si trasformano in una sorta di palloni deformati dalle facce, talmente rifatte, da sembrare solo il riflesso da specchi deformanti. La Tinì, invece, in realtà non ha esagerato nel rifarsi. E' rimasta bella, nonostante sia maturata.
Tutti mi domandano notizie, io, ovviamente non potrei mai dare recapiti telefonici di Tinì, a nessuno, che siano giornalisti o trasmissioni di revival. Tinì non è mai stata dimenticata ragazzi, è stata lei che, per amore, ha preferito eclissarsi. E' bellissima.
Quando mio padre mi vide con lei mi disse: - azz...che bella figliola che hai al fianco-

No comments: