05/02/09

Lutto nazionale, altro che festa

Il governo venezuelano ha istituito una nuova festività nazionale per il 2 febbraio, per commemorare la presa del potere da parte del presidente Hugo Chavez nel 1999. Il vicepresidente, Ramon Carrizales, ha spiegato che il giorno è stato dichiarato "un giorno di festa perché il popolo ha cose da celebrare e molte cose da difendere". Fra due settimane si terrà un referendum per eliminare l'attuale limite di due mandati presidenziali.

Imbecille!