1/30/09

Paolo non riesce a comportarsi da donna


Non è mai stata mia complice, anzi, spesso la mia nemica. Nei momenti difficili non mi è stata vicina e il suo egoismo non le ha permesso nemmeno di sacrificare un attimo della sua vita per suo figlio che oggi, a quasi 17 anni, vuol restare con me. Lei ci è andata da un avvocato, io ci sono stato soltanto adesso e solo per assicurarmi del fatto che non avrei perso né mio figlio nè la casa che mi è stata donata dai miei genitori. Giulio, nostro figlio, ha bisogno di serenità ma, nonostante tutto, non riesco a cacciare mia moglie, la mia nemica. Mi dispiace. Non potrei mai farle del male, anche se lei ci ha provato senza riuscirci.
Mi sono accorto che era una mia nemica proprio nei momenti in cui avrei avuto bisogno di lei.
Paolo

No comments: