5/30/08

Vittime di Los Roques: Guerrieri, Napoli, Fragione,Montanari

A quasi 5 mesi dalla scomparsa dell'aereo Transaven precipitato in mare, il 4 gennaio scorso, al largo dell'arcipelago di Los Roques, in Venezuela, i famigliari degli otto italiani che viaggiavano sul velivolo - tra i quali due bolognesi - pretendono risposte ai tanti misteri rimasti irrisolti.

Per questo, hanno chiesto un incontro con il nuovo governo, denunciando "la superficialità e l'immobilismo delle autorità italiane e venezuelane" nelle operazioni di verifica del "presunto relitto" avvistato oltre un mese fa, e hanno sollecitato l'istituzione di una commissione d'indagine italiana. Non accontentatevi... continuate a non accettare le risposte di questa gente e soprattutto del governo venezuelano che ha chissà quali motivi per mettere tutto a tacere. Ricordo che negli anni passati un aereo dello stesso tipo, che volava da Caracas a Porlamar si scoprì che era stato abbattuto e si venne a sapere che a bordo c'era Renny Ottolina, presentatore Tv che si era candidato contro il governo di allora.
Chi c'era a bordo del velivolo di Los Roques? Chi erano, nome per nome, tutti i passeggeri? Occorre che una lista ufficiale e sicura venga presentata dalle autorità e che quelle italiane si occupino in maniera decisiva.
Un abbraccio a tutti i parenti

No comments: