7/12/07

Sesso tre volte alla settimana



The sun
LONDRA - Fare sesso almeno tre volte alla settimana sarebbe il desiderio segreto della maggioranza degli esseri umani. Lo rivela un’inchiesta recente condotta dall'edizione inglese della rivista «Cosmopolitan» e pubblicata nell’edizione di giovedì del tabloid britannico «The Sun», che definisce questo studio «il più grande sondaggio sessuale mai effettuato a livello mondiale». Secondo la ricerca, condotta su un campione di 27 mila persone di un'età tra 18 e 30 anni, la maggioranza degli intervistati non solo vorrebbero avere almeno tre rapporti sessuali alla settimana, ma afferma che un po’ più di fantasia e di audacia renderebbe più piccanti e interessanti i rapporti di coppia.
RAPPORTI COSTANTI E REGOLARI - È interessante notare che la maggioranza di entrambi i sessi ha espresso la volontà di avere rapporti sessuali più costanti e regolari. Inoltre maschi e femmine di diverse nazionalità hanno sottolineato i difetti dei loro partner e le piccole sfumature che rendono un rapporto sessuale più forte e vivo. Ad esempio le donne britanniche si lamentano dei loro partner perché non danno la giusta importanza ai preliminari. Secondo i due terzi delle intervistate inglesi ogni volta che si fa sesso bisognerebbe dedicare almeno quindici minuti ai preliminari e poi passare al rapporto sessuale vero e proprio. Inoltre il 60% delle inglesi afferma di voler essere baciata e accarezzata sul collo prima di fare sesso. Allo stesso tempo però solo il 30% delle britanniche ama essere baciata in pubblico, mentre le altre si dichiarano troppo timide per queste effusioni davanti a occhi indiscreti.
UOMINI INGLESI - Diverso il discorso per i maschi anglosassoni. Il 60% degli uomini vorrebbe esattamente il contrario: più baci e carezze in pubblico. Il 30% degli inglesi, inoltre, vorrebbe anche maggior «sesso spontaneo», in altre parole gli piacerebbe fare sesso nei posti più strani, preferibilmente all'aria aperta. Un terzo dei britannici afferma di essere stufo di dover prendere sempre l'iniziativa e vorrebbe che la propria partner ogni tanto facesse il primo passo per rendere più eccitante e offrire nuova linfa al rapporto di coppia.NO AI LUOGHI COMUNI - Le risposte della maggioranza dei non britannici scardinano alcuni luoghi comuni. Ad esempio per i latinoamericani un linguaggio spinto e volgare durante il rapporto sessuale frena il desiderio. Il 70% degli olandesi, invece, dichiara che avere rapporti sessuali con donne troppo aggressive che gemono e chiedono ossessivamente «ti sta piacendo» il più delle volte non aumenta il piacere sessuale, ma fa diminuire il desiderio. Per la maggioranza dei brasiliani, non è importante fare sesso con persone esteticamente belle, ma il 42% ha risposto che la qualità più importante della propria partner deve essere l'intelligenza. Alla fine il 70% di tutti gli uomini intervistati si trova d'accordo nell'affermare che lascerebbe tranquillamente una donna bella, ma priva d'ironia e d'intelligenza, mentre l'83% è convinto che non è il tempo a distruggere un rapporto di coppia, ma la mancanza d'immaginazione e di fantasia sessuale.
Francesco Tortora (per 'il corriere della sera')

No comments: