5/25/07

Carolina Marconi vince il sondaggio: 'Quale venezuelana preferisci?'

Carolina Marconi vince, nella guerra all’ultimo sangue, contro Aida Yespica

La Media Contact, con la collaborazione di Paolo Caruso, lancia un sondaggio giocoso che diventa una battaglia all’ultimo sangue: ‘Quale venezuelana preferisci?’ La scelta è tra Aida Yespica e Carolina Marconi, entrambe di origine venezuelana e bellissime. Dopo un’ora dall’apparizione sul sito di ‘Familia Futura’ divena una guerra. Circa 20.000 mail da gestire per la Media Contact che, per l’occasione, ha rinforzato gli aiuti con altre tre persone fisse sui terminali. Non si trattava di votare per Berlusconi o Prodi eppure la gara virtuale si è surriscaldata a tal punto che è stato necessario censurare i commenti sia nella mail che nel blog di ‘ Familia futura’. Sia Paolo Caruso che Gabriele Costa avevano le mani tra i capelli, mai era accaduto che la loro agenzia venisse messa alla prova in maniera così feroce.
Vince, senza ombra di dubbio, la bella Carolina Marconi, o Karolina, come si legge sul suo sito ufficiale (http://www.carolina-marconi.it/). La faccia da monella ce l’ha, ma chi non asseconderebbe una bellezza tipica venezuelana come lei? Un piacere per me parlare di una mia compaisana. Carolina è nata a Caracas e, per via del lavoro diplomatico del padre, è vissuta un po’ in tutto il mondo.
Sguardo ammaliante, sorriso contagioso, labbra carnose che inducono a sognare, presenza inebriante, Carolina ha conquistato l’ammirazione dei maschietti e la simpatia delle donne. Forte di un fan club tra i più attivi d’Italia, c’è anche chi ha obiettato questo al che posso rispondere che se i fan sono così ‘accesi’ significa che l’artista sa farsi amare.
La bella venezuelana, dal carattere sicuramente molto interessante, quasi quanto la sua avvenenza, ci regala il suo charme attraverso il video e chi più di lei può rispondere alla caratteristica di ‘bucarlo’? Che ammainino le vele le altre, il veliero di Carolina ha preso il largo.
Io, da venezuelano in Italia, non posso che andare fiero di tale rappresentanza della mia Tierra. Alla resa dei conti tutte le venezuelane residenti in Italia rendono bene l’idea di quanto possa essere attraente la donna bolivariana, ecco perché il maggior numero di ‘miss world’ e ‘miss universe’ è proprio originario del paese di Simon Bolivar.
Spesso al ‘Sabor Tropical’, in provincia di Torino, la gente mi domanda: ‘ ma cosa mangiano ste venezuelane per essere così belle?’, beh bisognerebbe domandarlo alla Marconi, che, nonostante il cognome italianissimo, è una tipica bellezza del Venezuela. ‘Una nenita muy bonita’ e sicuramente, l’altrettanto bella mamma, ha preparato spesso ‘arepas’, ‘caraotas negras y arroz blanco’ nell’usanza culinaria del suo paese. Molti con orgoglio dicono che Carolina ha un padre italianissimo, certo, ma le fattezza del bel viso hanno molto a che fare con le origini materne…o no?
Un ‘in bocca al lupo’ a Carolina, sperando di vederla sempre più spesso in tv, magari al Bagaglino, perché no, per allietare gli occhi e le orecchie del pubblico italiano.
In attesa di incontrarla per ballarci una bachata le auguro, insieme alla redazione:
Mucha suerte y felicidades. Una menzione speciale merita una fan la cui email porta il nome ‘roccalella’, da sola ha inviato circa 3.000 mail. Bravissima e simpaticissima, purtroppo, essendo lo stesso mittente, è stato calcolato solo un voto. Ma Roccalella sei umana o sei un robot? E di Aida cosa diciamo? Ora è a Miami, è partita tutta sola perché il suo ultimo fidanzato, il calciatore Matteo Ferrari non ha gradito che lei andasse da sola in America. Sicuramente la venezuelana dal sangre caliente non rimarrà a lungo da sola. Non sarebbe male, però, un duetto tra bellezze ‘criollas’, Carolina e Aida fianco a fianco su qualche importante palcoscenico. Ci sono ancora altre venezuelane che incalzano: Aynette Stephens e Jennipher Rodriguez. Ma cos’è tutta questa abbondanza di bellezze venezuelane, sarà l’effetto Chavez?
Anche in quest’occasione si evince il desiderio della gente di tornare a parlare di cose semplici, forse perché stufi di guerra, sangue e politica. Ha fatto notizia il bacio a Clooney da parte di una donna e fa rumore la candidata belga che offre sesso orale in cambio di voti e del candidato pugliese che promette una notte d’amore e di fuoco alle sue elettrici. Sarà anche per quello che Malip55 ha riscosso tanto successo e la sua asta (quella di vendita) è la più cliccata di ebay che, in soli due giorni, è saltato tre volte. Cosa vende Malip55? Il cervello funzionante…e ti pare poco?
Meno male che c’è un sorriso come quello di Carolina per pensare, almeno per qualche minuto, ai profumi del Venezuela. C’è chi fa le canzoni per la Carrà, io oggi ne farei una per lei.
Un beso para ti Carolina y para tu mamà también
Cosmo de La Fuente per
Media Contact
Carolina più amata di Aida Yespica
L'articolo di Cosmo de La Fuente, come sempre accade, si è diffuso in rete in maniera esorbitante. Oggi lo vediamo anche in versione 'La Voce di Fiore' al link di seguito. Lasciate i vostri commenti. P.C. Media Contact
VINCE CAROLINA MARCONI
Carolina (1) 11.087 - Aida (2) 9.988 Hanno votato donne 12.346 uomini 8.729
lasciate i vostri commenti qui

7 comments:

Anonymous said...

Bellissima, dolcissima, grande Carolina. Per forza doveva vincere. Non c'è storia!
Grazie Cosmo!
Aldo

Anonymous said...

Stupenda Carolina, non avevo dubbi sulla sua vittoria !
Grazie per il bell'articolo

P.S. Il sito ufficiale di Carolina Marconi è http://www.carolina-marconi.it/, non quello che avete citato voi che è un vecchio sito non aggiornato !

Anonymous said...

Caro Cosmo de la Fuente, solo tu potevi usare parole così azzeccate sull'incantevole Carolina. Grazie.
A Carolina piacerà quello che hai scritto.
P.S. Nell'articolo di parla del sito giusto mi sembre
www.carolina-marconi.it

Anonymous said...

HA VINTO LA PIU' INCANTEVOLE E INTRIGANTE DONNA CHE ABBIA CONOSCIUTO
GRAZIE COSMO!

Anonymous said...

Grazie per aver corretto il sito di Carolina, ieri era stato scritto quello sbagliato !

Anonymous said...

CAROL PIU UNICA CHE RARA E VERAMENTE UNA MERAVIGLIOSA CREATURA
LAZZARO

Anonymous said...

Bravo Cosmo, hai ragione, hai descritto meravigliosamente la creatura Carolina.
Dedicale una canzone, faresti benissimo,unì'altra bachata come Nenia o Tormento...
Susan