3/7/07

N.I.L.O.P. Falsi d'autore

Che esistano gruppi terroristici creati da menti irrequiete all’inseguimento di ideologie e obiettivi troppo distanti da ciò che, invece, può essere considerato un bene collettivo, purtroppo, è cosa risaputa. Che si formino,però,delle pseudo associazioni e tentino di convincerci della loro esistenza ha del caricaturismo. Chi sono queste persone appartenenti al N.I.L.O.P (Nucleo Internazionale per la Liberazione degli Ostaggi del Potere)? Chi sarebbero gli ostaggi del potere? Anch’io e milioni di altre persone ci sentiamo ostaggi del potere ed è proprio per quello che è nato un personaggio come il Coronel Milza.
Le minacce di morte, giunte da più fronti, benché inizialmente ritenute a basso pericolo, col passare dei giorni, valutata anche l’insistenza da parte degli artefici di tale scelleratezza, hanno iniziato a prendere spazio nel cuore di chi sta regolarmente svolgendo il proprio lavoro di artista, di giornalista.
Chi sia il fantomatico ‘Dalai Lana’, più volte citato dal N.I.L.O.P. non ci è dato conoscerlo; nei loro messaggi non si capisce nemmeno quale sia la data stabilita per l’attacco che avverrebbe in una città europea, forse in una città italiana, insieme al Coronel Milza. Il personaggio ‘Coronel Milza’ veramente esistente, non è assolutamente a conoscenza da chi sia formata questa associazione, non conosce il suddetto ‘dalai lana’ e tanto meno si dice disposto a prestarsi al gioco. La conclusione di tutto è che si tratta, probabilmente, di usurpatori e falsi, i quali, appropriandosi dell’immagine del Coronel Milza (Cosmo de La Fuente) non conoscendo la vera spalla dello stesso (Xavier) abbiano inventato una spalla alternativa il ‘Dalai Lana’ appunto.
L’evento annunciato dal Coronel Milza, quello vero, insieme a Xavier si terrà a sorpresa in una città europea; quello che il nucleo annuncia avverrà in una città,forse italiana, con il falso Coronel Milza e il Dalai Lana.
A questo punto la domanda sorge spontanea: “In che maniera pensano di nuocere al Coronel Milza?”. Si tratta forse di un gruppo pro Chavez intenzionato a far brillare di luce positiva il presidente venezuelano o semplicemente siamo di fronte a un gruppo di persone dalla mente bislacca? Se dovessimo prendere in considerazione la seconda ipotesi ci sarebbe da ridere nel vedere come andrà a finire tra due squadre di pazzi: da una parte il Coronel Milza con Xavier (originali) dall’altra Coronel Milza con Dalai Lana (falsi). A tutti quelli che mi chiedono come faranno a riconoscere il falso Coronel rispondo che è molto facile, avete le foto mie sia in versione Coronel che in versione Cosmo de La Fuente, potete accedere al sito del Coronel www.coronelmilza.blogspot.com, potete guardare i video su youtube e metello e, infine, vi basterà scrivere alla mail ufficiale dell’ufficio stampa del Coronel info@mediacontact.it . Per concludere voglio anche rassicurarvi del fatto che non penso proprio nessuno si sia fatto una plastica per essere uguale al Coronel Milza originale, anche perché, se così fosse, sarebbe da ricovero immediato.
Cosmo de La Fuente

No comments: