2/21/07

La festa dell'orgoglio del padre penalizzata



Vergogna romana, vergogna tutta italiana! Come sempre la penalizzazione è a carico del padre, come mai la maratona non viene organizzata nel giorno della donna? E' uno schifo e qualsiasi uomo dovrebbe ribellarsi a questo. Il messaggio di Giorgio Ceccarelli è il seguente:


Gentile Direttore,il prossimo 18 marzo a Roma si disputerà la "ricchissima" Maratona di Roma. A rimetterci sarà la “poverissima” Festa del Papà, per la prima volta trasformata in evento mondiale, Daddy's Pride.http://www.figlinegati.it/eventi.asp?id=271Se non si raggiungerà un accordo con il Sindaco Veltroni come avvenne lo scorso anno (fu spostata la domenica ecologica, incautamente messa il 19 marzo), Roma sarà una città chiusa ai Papà che in serata celebreranno la “morte del papà” con un bel corteo funebre ai Fori Imperiali.La festa del papà, da quest'anno in poi, si trasformerà in un bel funerale a futura memoria di questa infausta giornata per tutti i papà del mondo.La domanda nasce spontanea: perchè la Maratona non ha "occupato" le date della festa della donna (8 marzo), quella della Repubblica (2 giugno), quella dei lavoratori (1 maggio) o il raduno del Gay Pride?La risposta è semplice, perchè in Italia, dei papà non frega niente a nessuno. Il triste evento (il funerale del papà) si svolgerà nell'Anno Europeo delle Pari Opportunità per Tutti".Chi poteva patrocinare la Maratona di Roma? il Ministero delle Pari Opportunità.Salviamo la Festa del Papà. Non vogliamo vincere sulla Maratona (anche se in Questura siamo arrivati prima noi lo scorso anno) ma arrivare insieme a loro. un giorno, due manifestazioni.E che l'amore anzichè vincere, come nelle favole, almeno pareggi con lo sport .Stiamo ricevendo solidarietà da tutto il mondo e le proteste aumentano. Ma non bastano. Aiutaci: call center Comune di Roma 060606.Comitato promotore del daddy's PrideArmata dei Padri, Ass. Figli Negati, papà Separati Lombardia, Caro Papà e altre 40 associazioni di tutto il mondo.www.daddyspride.it
COMITATO PROMOTOREGiorgio Ceccarelli, Domenico Fumagalli, Gerardo Mercorio
Cosmo de La Fuente

1 comment:

LibertadXpresion_Vnzla said...

ciao come va ?? siamo un gruppo di Venezolani a roma che vogliamo riunirci per fare una protesta pacifica e far capire in Italia che le cose un Venezuela sono critiche, se sei interessato fammi sapere

http://libertavenezuela.blogspot.com/

nel blog c'e anche il MSN