12/10/06

Immagini forti



Il caso di Nicola De Martino ha 'finalmente' scosso l'opinione pubblica e ci voleva un tentativo di atto estremo per far luce sul problema dei padri e dei genitori separati dai figli. Il mondo mediatico purtroppo è così e se vuoi destare interesse sono importanti dettagli come le immagini forti e il titolo accattivante. Chi di mestiere fa l'artista lo sa bene quanto contino le immagini, sono la vetrina di qualsiasi opera e non solo esse, anche le parole e gli slogan.
Non credo che De Martino si sia comportato in quella maniera a cuor leggero ma è solo grazie al suo gesto che oggi si parla di lui e si ritorna a parlare dei padri separati.
Ecco perchè spesso ho usato immagini forti, perchè, purtroppo è un sistema per portare lettori al mio mulino.
Tutto ha a che fare con la famiglia che, se è la cellula della nostra società, dovrà vedersela con tutti i problemi e i terremoti della vita. Niente è fuori argomento: dalla politica alla droga, di problemi adolescenziali ai malcostumi sociali. Occorre non abbassare la guardia in qualsiasi campo. La famiglia è 'tutto' e comprende ogni cosa. Famiglia intesa come nucleo di persone che convivono e si amano ovviamente, non me la sento nemmeno di condannare nuclei diversi da quelli classici e condannati 'ipocritamente'.

FIGLI CONTESI: DE MARTINO, HO RIVISTO IMMAGINI TG2 E NON SO SE RIFAREI QUEL GESTO
Roma, 9 dic. - (Adnkronos) - ''Stamani ho rivisto quelle immagini del Tg2. Mi rendo conto che sono immagini veramente forti, non so se rifarei quel gesto. Vorrei chiedere scusa al giornalista Maurizio Martinelli, credo si sia veramente spaventato''. Cosi' Nicola De Martino, papa' separato che solo pochi giorni fa e' riuscito a riabbracciare, dopo 13 anni, suo figlio Luca portato in Australia dalla madre quando aveva solo 5 anni, torna a parlare all'ADNKRONOS del suo tentativo di darsi fuoco, giovedi' sera quando era ospite alla trasmissione Tg2 '10 minuti'. Solo una provocazione, spiega De Martino, un gesto dimostrativo per attrarre l'attenzione sul problema, dare uno 'scossone' affinche' anche a livello politico si affronti urgentemente il problema della sottrazione di minori subi'to da tanti papa' separati.
(Sci/Pe/Adnkronos)
link a 'La Voce di Fiore?
Cosmo de La Fuente

No comments: