11/14/06

Alla professoressa piace 'hard'


La professoressa di matematica ha lasciato il paesino del Molise e va a fare la supplente in una scuola media di Nova Milanese. Dalla matematica, alle scienze naturali per arrivare a lezioni pratiche di sesso e anatomia, il passo è breve.
Viene sorpresa in atteggiamenti intimi con almeno quattro ragazzi della terza media.
Violenza sessuale e corruzione di minori è l’accusa mossa dal tribunale dei minori. Nel frattempo risatine ironiche e racconti girano per la scuola. I genitori dei maschietti probabilmente non sono nemmeno tanto scandalizzati, peggio sarebbe stato, forse, se ad essere molestate fossero state delle ragazzine? Sicuramente esiste ancora la convinzione che il ‘maschio’ fa in fondo delle esperienze, le ‘femmine’ no.
La professoressa ‘maialina’ avrà seri problemi a reintegrarsi nel paesino di provenienza, dove tutti la conoscono e persino il parroco la descrive come una brava ragazza timorata di Dio.
Pare, ancora una volta, un film di Tinì Cansino o di Edwige Fenech anni 80. - Non stavo facendo nulla di male! - Si difende la prof. ma sarà dura farlo capire.
Le foto con Tini:
I vostri messaggi:
domenica 12 novembre 2006padrinpenaSono un padre anch'io sto affrontando il calvario della separazione e insieme a me mio figlio.Premetto che la separazione non l'ho voluta io ma mia moglie che e convinta insieme alla sua famiglia, che mio figlio crescera bene senza di me e difatti fa di tutto per ostacolare quei pochi momenti che io e lui passiamo insieme.Voglio raccontare un piccolo episodio.Telefonai a lei per chiedergli di avvisare la scuola perche sarei andato a prenderlo visto che dall'inizio dell'anno non c'ero andato mi senti rispondere che non me lo avrebbero dato riattaccai corsi alla scuola per farmi dire per quale oscuro motivo loro non mi avrebbero dato mio figlio dopo qualche discussione sono finalmente riuscito ad abbracciare mio figlio.Voi mi direte ma che cosa vuoi dire con questo?Voglio dire semplicemente ma e possibile che nel 2006 era della scienza piu assoluta si ricorra a questi mezzi per ferire un padre come possono alcune persone (parlo delle maestre delle assistenti agli asili nido prestarsi a queste cattiverie)come possono direttori di scuole pubbliche interagire in un modo tanto invasivo tra un padre ed il proprio figlio? Non voglio dilungarmi voglio solo dire di essere solidale con tutti quei padri che soffrono la lontananza dai propri figli un saluto particolare a quella ragazza L. A cerca di vivere la tua vita serenamente il tuo papa dal cielo ti guarda e ti sorride abbi fede.
Francesco Santaniello
Grazie Francesco e in bocca al lupo.
--------------------------------------------------
chavez e' stato eletto democraticamente, col voto del popolo. ma forse non lo sapevateforse non sapevate neanche che l'america sta tentando in ogni modo di appoggiare gruppi di guerriglieri venezuelani per fare colpi di stato.i terroristi sono altri
Caro anonimo,
hai ragione per quanto riguarda il fatto che di terroristi ce ne sono...eccome.
Non dimenticare che Chavez innanzitutto è entrato al governo con un colpo di stato poi, lui dice, è stato eletto democraticamente. Hai mai sentito parlare del 'capta huellas'? Non ti domandi come mai gli aventi diritto al voto improvvisamente siano aumentati del 50%? Prova a domandare ai venezuelani cosa ne pensano di Chavez, al popolo, a chi vuoi e vedrai quanto di vero c'è in quello che ci proprinano in Italia. Se poi parliamo di 'pace' non basta allontanarsi dagli Usa, bisognerebbe bloccare gente 'pazza' come Chavez, che non pensa al suo paese ma solo ad armarsi fino ai denti facendo alleanze con altri capi terroristici.
La democrazia in Venezuela non esiste.

1 comment:

Anonymous said...

Gli unici guerriglieri venezuelani sono quelli che stanno al governo e che l'America ci liberi da quell'assassino di Chavez
Josè Rivetti