9/23/06

Chavez appare nei manifesti degli Herzbollah in Libano

Ecco un esempio di quando si confonde la lotta a favore del popolo con l'alleanza al terrorismo.
Nel manifesto libanese c'è Chavez!!

http://lapulcedivoltaire.blogosfere.it/2006/09/e_chavez_apparve_in_libano_nei_poster_degli_hezbol.html

WAPA) - Mentre il presidente venezuelano Hugo Chavez tuonava contro Bush dal podio dell’assemblea generale dell’Onu al Palazzo di Vetro, il ministro della difesa di Caracas ha fatto sapere che le forze armate del suo Paese stanno valutando la possibilità di acquisire altri 38 elicotteri militari russi, oltre ad alcuni Antonov e Sukhoi-25 da addestramento. Continua quindi la massiccia politica di armamenti messa a punto dal governo del Venezuela, dopo il maxi-shopping effettuato a Mosca che farà arrivare 24 Sukhoi 30 a dicembre e i primi 15 dei 40 elicotteri ordinati agli inizi del 2007. Questa è la risposta dello Stato sudamericano al divieto da parte degli Stati Uniti di acquistare armi e ricambi per i caccia F-16. Vedi anche AVIONEWS.
http://www.avionews.com/pressagency/149298/index.php

1 comment:

Anonymous said...

Io direi di non fare confusione.
Chavez è un problema, ma la ghettizzazione di herzbollah è altra cosa. Dire herzbollah è solo terrorismo è un grave errore di cecità politica e sopratutto non risponde al perchè herzbollah ha tanto seguito in Libano. Mettere tutti in un solo calderone (chavez herzbollah ecc) può essere semplificativo ma non restituisce la complessità dei problemi, nè ci permette di concepire criticamente delle soluzioni concrete per ciascuno di essi!