7/16/06

L'isola che c'è!





Fatta eccezione di molti, l’ipocrisia di alcuni (solo alcuni) detentori del potere mediatico televisivo non conosce limiti. Tutti sanno che, per ottenere favori e lasciapassare, nell’ambiente dorato dello spettacolo devi, spesso (non sempre), scendere a compromessi, oppure ne stai fuori. Dipende fin dove vuoi arrivare. Poco importa se i giovani aspiranti artisti, presentatori o cantanti, dopo anni di studio e di grandi speranze tentino di farsi strada con il talento. Poche sono le eccezioni dove è possibile sostenere provini reali. Ma ce ne sono..ce ne sono. Sotto questo punto di vista sono molto più affidabili le donne.
Ci sono molti cantanti (anche maschietti) che sono scesi a compromessi ‘particolari’, con personaggi influenti e, un interprete italiano in particolare, che fa sognare le teen agers con le sue canzoni d’amore, già lasciato dalla moglie, bellissima, che, vistasi attaccata da lui, ha detto che avrebbe raccontato il segreto. Un segreto di pulcinella perché nell’ambiente lo sanno tutti ma il pubblico no!
Compromessi scelti ed accettati dalle supposte vittime e allora, scusate, dove sta il reato?
Ora si fa un gran parlare della Gregoraci e compagne, di Malgioglio e via discorrendo.
Ma nessuno ancora si è messo a indagare sull’organizzazione sanremese. Chissà quanti, leggendo questo, penseranno che non accadrà mai.
Il festival della canzone italiana, infatti, è una specie di fortezza, un’organizzazione blindata dove per entrare, diciamo, devi superare duri tests.
Ma i compromessi sono infiniti. Dove non arriva il talento, arriva il potere. Chi non ricorda il mini scandalo fatto da Claudio Villa negli anni ottanta, aveva scoperto qualcosa ma subito fu messo a tacere.
L’abuso di potere, il ricatto fanno parte della nuova etica professionale di molti talent scouts.
Vi siete domandati come mai le vallette si rinnovano come le cellule? Ogni anno ne nascono almeno venti nuove e tutte sono belle e fresche come mozzarelle, provenienti da tutti i paesi del mondo, in Italia c’è un ricambio continuo perché, si sa, la stessa minestra dopo un po’ stufa.
Diamoci sotto allora con gli scandali: calciopoli, moggiopoli, vallettopoli, e mettiamoci pure “sanremopoli”…ne scopriremo delle belle. Ma alla fine sarà la storia del genere umano. Cosa non si fa per una bella ……….

Lo dice anche Maria Grazia Cucinotta
Favori sessuali per la carriera? Sempre esistiti.
http://www.iltempo.it/approfondimenti/index.aspx?id=987809

Il simpatico Cristiano Malgioglio pare che non parteciperà più a ‘L’isola dei famosi’, è un nome caldo nella vicenda ‘vallettopoli’.
Pare, comunque, che ‘L’isola dei famosi’ sia proprio nell’elenco delle trasmissioni più corrette ed oneste e che scelga i suoi partecipanti secondo criteri professionali applicati su tutti i candidati.
Speriamo di rivedere Tinì Cansino sull’isola, sono sicuro che la sua dolcezza conquisterà tutti.
Ana Laura Ribas, la bella brasiliana che è stata anche valletta di 'Ok il prezzo è giusto' dice (sue parole ) di non avela mai data a nessuno, altrimenti non avrebbe trascorso tutti questi anni a fare la velina ina ina... http://www.vipline.it/index.php?status=vlnews&idnews=4118
Quando ha avuto la sua occasione, di fare da spalla a Fiorello, all'ultimo momento, il suo posto è stato dato alla raccomandata di turno. Ahhh capito... Katia Noventa allora! Come ti capisco Ana Laura, io per una vita ho subito questo tipo di angherie, proprio a San Remo il mio posto, all'ultimo momento è stato dato al figlio di 'Domenico Modugno'. Il ragazzo era stato colto da improvvisa smania di cantare.

No comments: